• Cristina Cannata

WhatsBuzz - Instagram VS Youtube? Conte non può dire, l'AI invece sì.


"Questo lo posso dire?"

Giuseppe Conte ce la sta mettendo davvero tutta, ma ormai, da quando il suo simpatico faccino ha fatto capolino sugli schermi (tutti gli schermi) degli italiani, è difficile non "memarlo" come dicono questi giovani che perdono tempo davanti al computer. Una dopo l'altra. Giuseppe però anche te, oh datti una calmata.

L'ultima in ordine cronologica si intitola "Posso dire...?". Contesto: Giuseppe Conte replica nell'Aula della Camera; nel bel mezzo di svariate gaffe di diverso livello di gravità -tra cui una su Piersanti Mattarella-, la più imbarazzante è stata sicuramente quella che vedete nel video sotto.

Con tutta la naturalezza e la ingenuità del mondo, si rivolge al caro Gigggggino Di Maio chiedendo gentilmente "Posso dire che...?". L'occhio aquilino del Pentastellato lo congela in un nanosecondo, zittendolo con un secco e autoritario: "NO."

Dai Peppe, lo diremo la prossima volta...

Web Reacts...

Mondiali 2018: a sto giro, niente Polpo Paul... c'è l'Intelligenza Artificiale!

Dannate macchine che stanno togliendo il lavoro a tutti...pure ai polpi!

Ve lo ricordato il Polpo Paul? No, non è quello che avete mangiato al battesimo di vostra cugina in Puglia; fu -pace all'anima sua- un polpo comune, uno di quelli belli grandi, che viveva in un acquario pubblico a Oberhausen e che raggiunse la fama e il successo in occasione dei Mondiali di Calcio 2010, quando predisse con discreto successo tutti i risultati della Germania. Ecco ora che Paul è nel paradiso dei polpi e che la tecnologia ha fatto dei modesti passi avanti, il compito di predire i risultati delle partite per i Mondiali di Russia 2018 iniziati ieri 14 Giugno, è stato affidato ad un'Intelligenza Artificiale.

Si tratta di un modello predittivo sviluppato da un gruppo di ricercatori tedeschi e belgi costruito su dati assolutamente reali. Le variabili che sono state prese in considerazione sono: la popolazione della nazione, il PIL, la classifica FIFA, i giocatori che giocano insieme nello stesso team, l'età dei giocatori, le finali di Champions League vinte; il tutto abbinato ai dati con le probabilità di scommessa stabilite dal grandi bookmaker.

Il risultato che ha presentato questo modello non è sicuramente la vittoria dell'Italia (battuta infelice). Secondo le 100mila simulazioni fatte, a vincere i Mondiali quest'anno sarà la Spagna. Tuttavia il modello ha anche fornito una lista di vincitori papabili: Germania, Brasile, Belgio, Argentina e Francia.

Staremo a vedere se questa AI farà meglio del caro vecchio polpo...

Instagram VS Youtube: parte la sfida?

Se ne era parlato, ma in maniera molto vaga, durante l'ultima conferenza stampa di Instagram in cui il social media delle foto belle ha rivelato il suo segretissimo algoritmo, e ora pare che le voci iniziano ad avere un fondamento di verità.

Instagram abbandona i suoi 59 secondi per i video e abbraccia la politica dei video lunghi, stile Youtube. E tac, ecco che il colosso dei video si ritrova un po' iniziare a guardarsi dietro.

Secondo le indiscrezioni, l'annuncio ufficiale sarà fatto il prossimo 20 Giugno con un evento speciale. Niente più limiti quindi, le novità in ballo sono davvero tante ed interessanti: Instagram consentirà il caricamento di video da 4k a schermo intero e orientati verticalmente; la qualità non sarà quella garantita da Youtube, si tenderà sempre a mantenere un tocco più "naturale e casalingo", ma comunque si apre alla possibilità di monetizzare il contenuto. IG consentirà anche di aggiungere link esterni sempre con il tradizionale metodo dello swipe up per indirizzare il traffico dove l'utente desidera. I video saranno disposti su un hub centralizzato con sezioni tra cui "i più popolari".

Accadrà sul serio? Youtube deve iniziare a tremare? Lo scopriremo tra qualche giorno.


CONTATTACI

Nebula Strategy Srls

Piazza Castello 24, Milano

P.iva 11126360962

  • Nero Google Places Icona
  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram
  • Black Icon LinkedIn
  • Black Icon Pinterest