Ci sono novità: aggiornamento maggio 2022

Aggiornamento: 20 mag

È noto a tutti gli utenti quanto Instagram sia propenso a nuovi update per rendere il suo utilizzo più immersivo e coinvolgente. Nell’ultima settimana Adam Mosseri, padre di Instagram, ha annunciato importanti aggiornamenti che, nel giro di pochi giorni, sono arrivati ad alcuni utenti sparsi per il mondo in veste di beta tester. Noi del team di Nebula Strategy siamo qua per farveli conoscere nel dettaglio.

 

Feed in 9:16


Forse la novità che più ha fatto storcere il naso agli utenti è proprio questa. Passiamo da una visualizzazione in 4:5 a quella 9:16 a tutto schermo (equiparabile a quella di TikTok). Come comunicato da Mosseri questa funzione servirebbe a rendere l’esperienza di scrolling più immersiva lasciando da parte elementi importanti del feed come il copy, che scompare sotto la prima linea di testo. Vedremo con il passare del tempo se questo aggiornamento arriverà o verrà messo da parte per accontentare gli utenti.


NFT

Grande argomento di discussione dell’ultimo anno, finalmente sembra che gli NFT (Not Fundable token) siano approdati su Instagram.

L’annuncio fatto in data 13 maggio da Adam Mosseri attraverso un post permetterà ai possessori e ai creatori di NFT di condividere le loro opere d’arte digitali contenute nella blockchain sui loro profili. Una buonissima notizia per gli amanti di questa nuova tecnologia.


Gli avatar


Dopo i prodotti Apple e l’applicazione di messaggistica Snapchat, anche Instagram da qualche giorno permette agli utenti di creare il proprio avatar all’interno dell’app. Questo può essere fatto comodamente dalle impostazione del proprio profilo cliccando su “modifica profilo > modifica avatar”. Sarà possibile inserire il nostro avatar nelle nostre storie con varie espressioni divertenti. Una bella novità per chi vuole rendere le proprie storie più riconoscibili.

Il collegamento alla sezione Reel


Sembra che, con gli ultimi aggiornamenti, i vertici di Instagram vogliano dare un boost al comparto video dell’applicazione. Questo perché, se questo aggiornamento vedrà la luce, quando premeremo sul tag di un profilo, questo non ci riporterà alla sezione dei post, bensì alla sezione Reel, andando così a rompere le uova nel paniere a tutti coloro che si impegnano nel far risaltare il proprio feed.


La domanda adesso è: quale di questi aggiornamenti sbarcherà sui

nostri smartphone? Molto presto lo scopriremo! Quale di queste

funzioni credi sia la migliore?