• Chiara Daniele

Si Podcast chi può!

Aggiornato il: nov 2

Anche i mezzi di comunicazione, come tutto il resto, con il passare degli anni si evolvono, mutano. A volte compaiono nuovi strumenti, in altri casi mezzi che un tempo erano considerati alla portata comune raggiungono un nuovo livello di sviluppo, adeguandosi al cambio generazionale. Questo, se vogliamo, è un po’ quello che è successo alla radio con l’arrivo dei trasmettitori 2.0: i podcast.



Per chi non ne fosse a conoscenza o non ne abbia mai ascoltato uno, i podcast sono dei programmi audio distribuiti per la prima volta a partire dal 2000: normalmente sono prodotti a episodi in serie e si possono ascoltare sul Web o scaricare da applicazioni apposite. A differenza dei programmi radiofonici che devono sottostare a un palinsesto e a interruzioni pubblicitarie prestabilite, i podcast sono ascoltabili (e riascoltabili) senza limite di tempo o di orario.


Negli ultimi anni, il formato podcast ha iniziato a diffondersi in maniera sempre più crescente e testimonianza di questa ascesa è l’acquisto da parte di Spotify, servizio musicale di streaming on demand, di Gimlet Media, una tra le più importanti case di produzioni di podcast del mondo. I dati sempre più incoraggianti della crescita del fenomeno in Italia, hanno fatto sì che anche nel territorio nazionale nascessero nuovi podcast, diventati popolari soprattutto nel periodo del lockdown, dove si è registrato un numero sempre più elevato di ascolti. Vediamo allora quali, secondo la classifica di Spotify, sono i tre podcast più ascoltati di questo 2020.


1. Monologato Podcast di Filippo Ruggieri



“Recensioni e divulgazione culturale, attualità sociale, riflessioni esistenziali e storie di vita” questa è la descrizione che compare all’interno delle informazioni del primo podcast in tendenza su Spotify. Tra recensioni musicali e pensieri di Filippo Ruggieri, nel podcast dedicato potrete trovare episodi pensati proprio per tutti.


2. Muschio Selvaggio di Fedez e Luis Sal



Cultura, ospiti e società sono gli ingredienti che stanno alla base del secondo podcast in classifica. Fedez e Luis Sal nei lori episodi accolgono ospiti di ogni genere, creando interviste di interesse pubblico, conditi con un pizzico di ironia.


3. Il podcast di Alessandro Barbero: Lezioni e Conferenze di Storia



Metodo alternativo di studio per chi è appassionato di Storia o intende avere nozioni in maniera del tutto nuova. Il professor Alessandro Barbero, attraverso i suoi episodi, racconta gli eventi e curiosità più o meno noti della storia, dal Medioevo all'Età Contemporanea.


Il mondo dei podcast ha offerto a tutti noi un nuovo modo per comunicare, imparare e ascoltare. Questa tipologia di contenuti ha mostrato come negli anni ci sia stata un’evoluzione naturale del mondo della comunicazione, stando al passo con la trasformazione tecnologica e sociale che viviamo ogni giorno.

Tra i tre podcast citati, qual è il vostro preferito? Ascoltate qualche episodio e scegliete il migliore!

CONTATTACI

Nebula Strategy Srls

Piazza Castello 24, Milano

P.iva 11126360962

  • Nero Google Places Icona
  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram
  • Black Icon LinkedIn
  • Black Icon Pinterest