Linkedin: arrivano le newsletter

L’email marketing sembrava uno strumento démodé, eppure è recentemente tornato in voga, probabilmente come conseguenza dello smart working, in cui il lavoro è meno a contatto con i colleghi e le comunicazioni non viaggiano più di scrivania in scrivania ma sotto forma di email, ragione per cui le abbiamo sempre sotto mano. Forse anche per una nuova consapevolezza dell’utilizzo di Internet; in ogni caso l’email marketing è tornato e anche in una nuova veste.


 

Quali sono le potenzialità di LinkedIn?


Le newsletter sono uno strumento già utilizzato dai professionisti che lavorano con i social e sono interessati a creare una community.

LinkedIn, la piattaforma più legata alla sfera professionale, ha deciso di integrare le newsletter ai servizi offerti. Chi utilizza questo social network con il proprio profilo aziendale sarà sicuramente interessato a scoprire le potenzialità che LinkedIn offre per raggiungere più utenti.

LinkedIn offre già una funzione che permette di creare dei veri e propri articoli in uno spazio che ricorda un blog, si tratta di LinkedIn Pulse.


Con le nuove newsletter sarà possibile inviare una notifica agli utenti iscritti affinché non perdano i contenuti pubblicati, questa funzione aumenta le possibilità di creare una vera e propria community di persone interessate a seguire regolarmente gli aggiornamenti dell’azienda o brand.


Gli utenti possono decidere di disattivare le notifiche relative alle newsletter, per questo motivo è importante tenere a mente le regole che si utilizzano per le newsletter standard: nessuno gradisce ricevere troppe notifiche dallo stesso account, il rischio è quello di essere percepiti come “spam”.


Gli articoli dovrebbero essere professionali, ben scritti e soprattutto interessanti, per questo motivo è preferibile ridurre le pubblicazioni e concentrarsi sulla qualità ed è bene parlare di argomenti che si conoscono bene, in modo da poter affrontare le tematiche proposte in maniera approfondita affinché rappresentino un valore aggiunto rispetto al post canonico.


Al momento questa funzione non è ancora disponibile per tutti gli account, LinkedIn infatti ha avviato una sorta di versione beta su invito, ma verrà presto aperta a tutti gli account Content Creator.

Questo è il momento giusto per iniziare a produrre articoli e rubriche interessanti per coinvolgere gli utenti iscritti.

Utilizzerai le newsletter di LinkedIn?