• Cristina Cannata

WhatsBuzz - Un, due, tre, Signor sì Salone!


Il Teatrino di Berlusconi: i best meme

Che la teatralità e l'appariscenza siano caratteristiche intrinseche nella natura dell'italiano medio è un dato più che risaputo. Caratteristiche che vengono egregiamente esagerate, magistralmente esaltate e debitamente arricchite da tante altre ad esse correlate (al gentile lettore viene dato il compito di immaginarle a suo modo) se sei -o meglio, ti reputi- l'Italiano Numero Uno: Silvio Berlusconi.

A 778 anni suonati il Matusalemme della politica italiana dalla faccia immobile e dalla voce da far invidia al doppiaggio di Robin Williams ne "L'uomo bicentenario", continua a resistere stoico nella politica italiana. Durante l'intervento post consultazioni del Centro Destra che vantava esibizioni delle doti oratorie di Matteo Salvini, sostenuto dalla chioma splendente Giorgia Meloni, il Berlusca ha gentilmente accompagnato i due politici ponendosi lì, alla sinistra di Salvini, e assicurandosi -in maniera tutt'altro che discreta- come una maestra alla recita di Natale che il suo alunno ripetesse correttamente la poesia. E proprio come la maestra zitella della terza elementare, a bambini giù dal palco, prende il microfono per l'osservazione finale: "Mi raccomando fate i bravi...". E uno, e due, e tre...

1.

2.

3.

4.

5.

6.

7.

8.

9.

10.

“Togliti immediatamente quel sorriso dalla faccia, altrimenti ti cavo gli occhi e ti fotto il cervello!” : il web ricorda Lee Ermey

"Se voi signorine finirete questo corso e se sopravviverete all'addestramento... sarete un'arma! Sarete dispensatori di morte e pregherete per combattere! Ma fino a quel giorno siete uno sputo!"

Chi non ha visto almeno una volta "Full Metal Jacket"? Dalla scorsa domenica 15 Aprile le bacheche social si sono colorate di svariate citazioni dal celebre film di Stanley Kubrick, tutte in omaggio al grande Sergente Maggiore Hartman.

Lee Ermey, storico interprete del personaggio, si è spento proprio domenica scorsa per via di complicanze dovute ad una polmonite all'età di 74 anni. La storia di Ermey è peculiare ed assolutamente unica e rara: chiamato dal regista per aiutare nell'interpretazione l'attore selezionato per il ruolo, alla lettura del copione Ermey si impersonò così tanto che Kubrick decise di cedergli il ruolo. Ermey infatti era stato nella Marina Militare Statunitense per circa dieci anni, partecipando anche alla Guerra del Vietnam, su cui è incentrato il film. Ma c'è di più, quello di Ermey fu uno dei pochissimi - se non l'unico- caso in cui il regista lasciò completa libertà all'attore che scrisse - o meglio, urlò- buona parte delle sue battute di suo pugno. Da quel momento la carriera di attore decollò: Ermey è comparso in circa 60 film, tra cui "Apocalypse Now" e "Seven", e diede voce anche a cartoni animati come "Toy Story" e "I Simpson".

Qui vige l'eguaglianza. Non conta un cazzo nessuno!

Il Fuorisalone, ovvero, figa che si scrocca!

A Milano è arrivata la settimana in cui tutti diventano esperti di architettura e design. Si esplora con estremo interesse ogni vicolo, ogni stand, ogni allestimento: "qui si beve gratis?". Gadget e assaggi sono un plus.

Se siete dei giargiana probabilmente non potete capire l'hype che ti prende quando entri nel mood e scovi la giusta location, ma state tranquilli: l'internet è pieno di meme per spiegarvelo.

1.

2.

3.

4.

5.

#meme #memefuorisalone #whatsbuzz #nebulastrategy

CONTATTACI

Nebula Strategy Srls

Piazza Castello 24, Milano

P.iva 11126360962

  • Nero Google Places Icona
  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram
  • Black Icon LinkedIn
  • Black Icon Pinterest