#Ritrattodinfluencer: Giuseppe Bertuccio D’Angelo

Nel 2006 Will Smith andava verso La ricerca della felicità e nel 2019, quello che sembrava potesse essere solo un film, è diventato realtà. Un progetto, tanti viaggi e un unico obiettivo: trovare la formula perfetta per la felicità.


 

Progetto Happiness: da dove partire?


Un travel blogger o (forse) molto di più? Non riusciamo a fornire una risposta, ma quello che possiamo dire è che Giuseppe Bertuccio D'Angelo è sicuramente il primo influencer ad avere una missione ben precisa: viaggiare per il mondo alla ricerca della felicità. Uno zaino, un anno di tempo, dieci domande.


Così nasce il Progetto Happiness con a capo Giuseppe, di soli 29 anni, pronto a dialogare con persone, culture e religioni diverse per scoprire il senso della felicità nei poli opposti del mondo. Tredici Paesi in 365 giorni, un viaggio per scoprire storie e racconti, interrotto nel 2020 a causa della pandemia ma ripreso nella nostra penisola terminato il lockdown. Una missione registrata tramite vlog pubblicati sui canali social e disponibili sul sito web ufficiale, insieme a speak, reportage e molto altro.


Ma in sintesi, qual è la ricetta della felicità? Semplice, non esiste. Esistono invece modi, pensieri, stili di vita singoli o di gruppo per essere felici ma non un algoritmo che porti alla completa e totale felicità.


Sei interessato a scoprire il viaggio di Giuseppe? Visita i suoi canali per immergerti nella sua missione!