#Ritrattodinfluencer: Mattia Stanga

Re indiscusso dei POV, Mattia Stanga sta davvero conquistando tutti con simpatia, originalità e spontaneità.

 

Chi è Mattia Stanga

Mattia Stanga nasce a Borgosatollo nel 1998. L’accento bresciano è diventato uno dei tratti comici dei suoi video.


La chiave del suo successo si identifica nella potenza comunicativa e nell'abilità di riuscire a trasformare situazioni comuni della vita di tutti i giorni, come l’esperienza dal dentista o l'appuntamento alle poste, in video brevi ma dalla comicità dirompente, in grado di coinvolgere un ampio pubblico. Una ricetta vincente che gli ha regalato la viralità.



Carriera

Numeri da capogiro e visualizzazioni da record su tutti i social che utilizza, ma Mattia si dedica soprattutto a TikTok, il social network che lo ha consacrato nell’olimpo dei tiktoker e in cui conta quasi 2 milioni di follower.


Niente effetti speciali o montaggi articolati, per Mattia l’importante è far ridere il suo pubblico: basta la sua faccia molto espressiva accompagnata da una semplice scritta in sovrimpressione e il gioco è fatto. Mattia trae ispirazione dal mondo intorno che lo circonda e da quanto vede su account simili al suo, che mettono in scena sketch di vita quotidiana, oppure gli ASMR per cui confessa di andare pazzo!


La genuina spontaneità del giovane Mattia continua ad avere la meglio nei suoi account social: da Instagram (dove conta 680 mila follower) fino a Twitter, dove regala le sue perle di saggezza – molto irriverenti e ironicamente poco sagge – ai 72 mila seguaci che ridono ad ogni suo tweet.