• Chiara Daniele

#Ritrattodinfluencer: Raissa e Momo

Cosa si intende quando si parla di Influencer? La definizione tradizionale li descrive come personaggi famosi sul Web che hanno la capacità di influenzare le scelte degli utenti. Spesso gli Influencer vengono visti come modelli da seguire per acquisti di moda, beauty, persone che riescono a suggerire cosa, dove e come comprare. Ma se ci si sofferma sul termine, allora è facile immaginare come in realtà l’influenza promossa da questi personaggi non si limiti unicamente a dei prodotti o servizi ma può essere vista in maniera più vasta. Perciò può capitare che ci siano Influencer di lifestyle, psicologia, alimentazione. E contro il razzismo? Sì, anche contro il razzismo.


Chi meglio di una coppia multiculturale può influenzare gli utenti su questo tema? Se si parla di amore e di sdoganare gli stereotipi, Raissa Russi e Mohamed Ismail Bayed detto Momo, sono in prima linea. Loro stessi non si definiscono Influencer ma con i loro video diventati virali nel Web, sono riusciti a prendere con ironia gli insulti quotidiani, trasformandoli in contenuti comici ma allo stesso tempo pieni di una realtà fin troppo comune.

I due ragazzi, lei Italiana e lui di origini marocchine, hanno portato la loro relazione prima su YouTube, dove raccontavano in forma di Vlog i loro viaggi in giro per il mondo e poi su TikTok, grazie al quale i loro contenuti sono diventati popolari. Ma cosa raccontano? La loro storia d’amore. O meglio, il punto di vista delle altre persone sulla loro storia d’amore.


Raissa e Momo, rispettivamente di 24 e 27 anni, sono una coppia mista che ha dovuto fare i conti con commenti pieni di odio e colmi di stereotipi da parte di diversi utenti del Web.

Molti, in questo caso, si sarebbero probabilmente tolti dai Social ma quello che hanno deciso di fare Raissa e Momo è stato esattamente l’opposto: rispondere all’odio, con amore. TikTok ha permesso loro di creare contenuti ironici, con lo scopo di abbattere i luoghi comuni, rispondendo anche alle domande e ai commenti che ogni giorno ricevono sui loro profili social, sdrammatizzando le parole cariche di odio. Il loro modo di comunicare ha fatto sì che molte altre coppie definite miste si rispecchiassero in loro, mostrando una quotidianità simile anche al di fuori dello schermo. YouTube, Instagram e TikTok sono le loro armi, con un seguito di quasi 200 mila follower in due riescono a mostrare al Web, e soprattutto agli haters, la loro vita con un sorriso.


Questa coppia non si vorrà definire Influencer nel senso comune del termine, come utenti capaci di influenzarne altri, ma sono sicuramente due persone che insieme sono riuscite a creare un nuovo modo di reagire alle critiche, a preconcetti, a opinioni non richieste e a comunicarlo in modo del tutto ironico che allo stesso tempo permette di pensare.

Se anche questo è il mondo della Rete, Raissa e Momo sono riusciti a entrarci in punta di piedi e, pian piano, anche a smuoverlo.